Vania Comoretti

Bio
critica
sito web

Vania Comoretti è nata nel 1975 a Udine, dove vive e lavora.
Nel 2005 ha presentato una personale al Centro d’Arte Contemporanea di Villa Manin (Passariano, Udine), nel 2007 ha vinto la prima edizione del Premio Saatchi Showdown (Londra, Inghilterra), nel 2008 ha partecipato alla mostra di apertura della nuova sede della Saatchi Gallery a Londra, dove lo stesso anno e l’anno seguente ha partecipato all’FBA Annual Exhibition della Royal Society of Portrait Painter.

Nel 2009 le è stata dedicata una mostra personale alla Galleria Civica di Modena e ha partecipato alla collettiva myDetour Moleskine SFO (San Francisco, USA).

Del 2010 sono le personali Life Lines alla galleria Guidi&Schoen Arte Contemporanea di Genova e Transizioni alla Galerie Domi Nostrae in collaborazione con l’Istituto Italiano di Cultura di Lione (Francia).

Nel 2011 ha partecipato alla doppia personale Vis-à-vis ai WhiteLabs (Milano).

Nel 2012 ha presentato la personale Iride in Sala Dogana a Palazzo Ducale di Genova. Nel 2013 ha esposto al MEAM (Museu Europeu d’Art Modern) di Barcellona.

Sono del 2014 le personali Visibile alla Galerie Domi Nostrae, Lione (Francia) e Progressione alla galleria C|E Contemporary (Milano).

Nel 2015 ha presentato la personale DUAL presso CUBO – Centro Unipol Bologna.

Nel 2016 è stata invitata a partecipare alla seconda edizione della Biennale Disegno Rimini e ha presentato gli ultimi sviluppi del progetto DUAL con una personale da Guidi&Schoen a Genova.