Davide La Rocca

Bio
critica

Davide La Rocca è nato nel 1970 a Catania, vive e lavora tra Catania e Milano.

Dal 1999 ha partecipato a mostre collettive presso gallerie d’arte e musei in Italia, Germania, Spagna, Austria, Belgio, Estonia e Cina. Tra queste, Collector’s Choice II presso lo ZKM – Museum für Neue Kunst a Karlsruhe in Germania (2009), XIV Quadriennale di Roma alla Galleria Nazionale dʼArte Moderna di Roma (2005), Lo sguardo del collezionista: VAF Stiftung e Collezione Giovanardi al MART di Rovereto (2005), e Vernice. Sentieri della giovane pittura italiana a Villa Manin a Passariano, Udine (2004).
Dal 2002 ha presentato le sue personali in Italia, Germania e Principato di Monaco.

La vicinanza al divisionismo è evidente nei lavori di La Rocca, sia nella composizione costituita da punti disposti sistematicamente sulla tela con grande precisione, sia nei procedimenti tecnici con i quali il pittore catanese trasferisce in pittura le immagini tratte da film e fotografie.
Unʼindagine sui meccanismi percettivi del reale, filtrata attraverso una maglia finissima di segni ridotti in particelle.