Andrea Chiesi

Bio
critica
sito web

Nasce il 6 novembre 1966 a Modena, vive e lavora San Pancrazio (Mo).
Si forma frequentando la scena della controcultura punk e della musica indipendente della prima metà degli anni Ottanta.
In questo ambiente culturale esordisce lavorando come disegnatore per diverse pubblicazioni indipendenti ed esponendo in centri sociali.
In questo primo periodo realizza delle opere su carta con inchiostri nero violacei in cui appaiono personaggi, figure e ambienti legati sotto vari aspetti a quel mondo che frequentava direttamente.
Successivamente ha sviluppato una ricerca sul paesaggio contemporaneo, sul tempo e la memoria attraverso una pittura a olio su tela rigorosa e attenta, che tende a volte a esaltare i soggetti industriali o del paesaggio urbano, oppure a creare forti contrasti in bianco e nero con rapidi passaggio dall’ombra alla penombra. L’attività del disegno con la tecnica dell’inchiostro viene portata avanti parallelamente alla pittura ad olio, creando un contrasto tra un universo liquido e in movimento e un altro più strutturato, metafisico, atemporale.

Residenza a Pechino, China (2015)
Residenza a Berlino, Germania, (2011)
Residenza a Brooklyn, New York, U.S.A. (2010)

Vincitore II Gotham Prize, Istituto Italiano di Cultura, New York, U.S.A. (2012)
Vincitore I Premio Terna , Megawatt, (2008)
Vincitore V Premio Cairo Editore (2004)
Vincitore XXXVIII Premio Suzzara (1998)